News Generali, news informazioni

Prosegue nel mese di aprile la campagna di educazione previdenziale rivolta ai giovani “Vivi il presente. Guarda al futuro”.

 

L’iniziativa, realizzata con un bus itinerante adibito a ufficio, con personale specializzato, postazioni informatiche e materiale didattico e informativo, si propone di ampliare la conoscenza delle regole e degli strumenti del sistema previdenziale, per consentire alle nuove generazioni di proteggere e costruire il presente e pianificare il futuro in modo consapevole.

 

La campagna porta l’Inps nei luoghi dove i giovani formano il loro futuro professionale e con il bus sarà presente presso i principali atenei italiani.

 

Le prossime tappe del bus saranno Mestre il 27 aprile con sosta presso il Campus Scientifico di Cà Foscari, in via Torino e il 29 aprile Trieste per l’evento “Internet Day” che si terrà in piazza Unità d’Italia.

 

Sulla pagina Facebook INPS Giovani è possibile trovare maggiori informazioni e le date dei successivi appuntamenti.

 

0

News Generali, news informazioni

Il decreto legge 30 dicembre 2015 n. 210, prevede per i contratti di solidarietà che l’ammontare del trattamento di integrazione salariale è aumentato, solo per il 2016 e per una durata massima di 12 mesi, nella misura del 10% della retribuzione persa a seguito della riduzione d’orario, fino a concorrenza dell’importo massimo complessivo di 50 milioni di euro.

 

Il Messaggio 1760 chiarisce che anche per l’anno 2016, entro il limite di spesa di 50 milioni di euro, si opera l’incremento del trattamento di integrazione salariale straordinario nella misura del 10%, per i contratti di solidarietà stipulati prima dell’entrata in vigore del decreto legislativo n. 148/15 e le cui istanze siano state presentate entro la stessa data.

 

Vengono in esso inoltre fornite le istruzioni operative per il conguaglio dell’incremento del trattamento di integrazione salariale nei flussi UniEmens, il recupero Maggiorazioni anno 2015, quelle di competenza per il 2016, i pagamenti diretti e le istruzioni contabili.

 

Le operazioni di conguaglio andranno effettuate, sulla base delle seguenti istruzioni operative, entro e non oltre il periodo di paga giugno 2016.

 

Vai al Messaggio n.1760 del 20-04-2016

 

 

0

News Generali, news informazioni

Con determinazione presidenziale n. 43 del 30 marzo 2016 questo Istituto ha approvato lo schema di convenzione che disciplina l’estinzione dietro cessione del quinto della pensione di prodotti di finanziamento concessi a pensionati Inps, unitamente al Regolamento contenente le “Disposizioni per la cessione del quinto”, allegato alla convenzione e parte integrante di essa.

Il nuovo testo convenzionale ha validità a decorrere dal 1° maggio 2016 al 31 dicembre 2017.

Con la suddetta determinazione si è disposto anche di rinnovare le convenzioni già sottoscritte dalle Banche e dagli Intermediari Finanziari.

Ne deriva che i soggetti già convenzionati ed interessati alla prosecuzione del rapporto convenzionale in essere con questo Istituto potranno avvalersi della facoltà di rinnovo fino al 31 dicembre 2017.

Le Banche e gli Intermediari Finanziari interessati al convenzionamento, al fine della concessione di prodotti di finanziamento a pensionati INPS e non ancora convenzionati, potranno aderire – a far data dal 1° maggio 2016 – al nuovo testo di convenzione.

 

Messaggio n. 1799 del 22-04-2016

 

 

 

 

0